Dal 25 Settembre a Milano presso Palazzo Reale “Il volto del ‘900.Da Matisse a Bacon”

Standard

Livorno.Inaugurata il 25 a Milano la mostra stratosferica “Il volto del ‘900.Da Matisse a Bacon.i grandi capolavori del Centre Pompidou” esposti nel piano nobile di Palazzo Reale fino al 9 Febbraio 2014.
Una selezione di più di 80 opere provenienti dal Centre Pompidou di Parigi, per raccontare attraverso una serie strepitosa di icone della pittura e scultura del XX secolo, un periodo fondamentale per l’evoluzione del concetto stesso di ritratto e autoritratto.
La mostra è promossa dal Comune di Milano – Cultura, prodotta da Palazzo Reale con MondoMostre e Skira editore in collaborazione con il Musée National d’Art Moderne – Centre Pompidou di Parigi e curata appunto da uno dei suoi conservatori, Bouhours,Capolavori assoluti!!

1235397_161067020767520_197825224_n
La locandina della mostra da René Magritte, Lo stupro (1945).

La mostra è suddivisa in cinque sezioni che non sono ordinate per cronologia, ma per assonanze sul modo di trattare la figura umana da parte dei vari artisti.
Potentissimi ritratti di donne che rimangono nella memoria, per la loro forza espressiva e una intensa valenza psicologica e accanto ritratti maschili anch’essi innovativi per la posizione del soggetto, l’indefinitezza dei tratti o la postura.

I SEZIONE
I MISTERI DELL’ANIMA
C’era all’inizio del Novecento, una certa convergenza nel tentativo di leggere quella che l’Uomo considerava la parte oscura di se stesso. Due movimenti artistici, il Fauvismo e l’Espressionismo, divennero gli echi della fragile soggettività individuale:

Amedeo Modigliani,Henri Matisse,Auguste Elysée Chabaud,Pierre Bonnard, André Masson,Max Beckmann,Emile Othon Friesz,Suzanne Valadon.

1002609_159749680899254_85558322_n
Amedeo Modigliani,1918
Ritratto di Dédie (Odette Hayden)

1231100_159752370898985_283741339_n
Henri Matisse,1924
Odalisca con pantaloni rossi

II SEZIONE
Autoritratti
Molti artisti affrontano il tema con un ritratto introspettivo, sapendo che il Sé è indubbiamente il modello più complesso e più resistente all’analisi,l’auto-rappresentazione legata alla questione del “doppio”, genera un manifesto metafisico e pittorico per ciascuna opera:

René Magritte,Jacques Villon,Maurice de Vlaminck ,Gino Severini,Francis Bacon, Robert Delaunay,Zoran Music

55_-MAGRITTE-Lo-stupro-180x234
René Magritte,1945
Lo stupro

III SEZIONE
Faccia e Forme
La somiglianza, concetto per secoli connaturato al ritratto, viene definitivamente rifiutata. In ogni caso, anche se siamo lontani dall’esercizio di copiare tratto dopo tratto, il processo di analisi e sintesi dell’apparenza facciale del modello da parte dell’artista, non solo permette una grande espressività, ma consente anche spesso di tradurre la personalità del soggetto in un linguaggio visivo.

Jacques Lipchitz, Julio Gonzalez,di Max Ernst,André Derain,di Henri Matisse,Constantin Brancusi,Joseph Csáky,Joan Mirò,Robert Delaunay,Alberto Magnelli, Valerio Adami, Fernand Léger,Martial Raysse.

IV SEZIONE
Chaos e Disordine
I lavori di questa sezione condividono una pazza gioia nell’imperfezione, l’esatto opposto degli standards di bellezza perfetta ereditati dal classicismo dell’Antica Grecia.Figure rarefatte e scomposte dove gli artisti portano alle estreme conseguenze il dissolversi della figura umana, al tempo stesso infondendovi la drammaticità e la finitezza del vivere:

Alberto Giacometti, Jean Dubuffet, Pablo Picasso, Joan Mirò, Georg Baselitz, Francis Bacon.
33a_-GIACOMETTI-Diego-180x227
Alberto Giacometti

V SEZIONE
Il ritratto dipinto dopo la fotografia
In contrasto con il progressivo sviluppo del ritratto accademico attraverso lunghe sedute, alla metà dell’Ottocento la fotografia offrì il miracolo, ma forse anche la dittatura, dello scatto istantaneo. Fare un ritratto significa ora rivelare il soggetto in un istante, dando una garanzia di naturalezza e obiettività. Mentre la fotografia ha imitato e riprodotto le convenzioni della pittura, specialmente nel campo del ritratto, la pittura ha seguito un sentiero identico ma simmetrico.
La pittura del XX secolo ha superato la fotografia e rifiutato il principio di obiettività a favore dell’affermazione di una situazione pittorica:

Suzanne Valadon, Albert Marquet, Tamara de Lempicka, Henri Matisse, André Derain, Erro, Chuck Close,
Henri Le Fauconnier, Boris Grigorieff,di Henri Manguin, di Kees Van Dongen, Roger de La Fresnaye, Marie Laurencin,di Cassandre.

Annunci

Modigliani ” Stella” delle Aste

Standard

Livorno.Si e’ conclusa l’8 Settembre con grande successo la mostra presso Palazzo Reale di Milano “Modigliani,Soutine e gli Artisti Maledetti”.Le classifiche settimanali dell’agenzia Ansa sulle mostre più visitate in Italia ha posizionato, infatti, per settimane sui primi gradini del podio proprio l’esposizione di Milano curata da Marc Restellini, direttore della Pinacothèque de Paris.
I risultati delle Aste del 2013 pero’ ci permettono di considerare l’artista livornese Amedeo Modigliani una vera e propria “Stella”.

Modigliani-La-Juive-Christies-Impressionist-and-Modern-Art-Evening-Sale-2013
Amedeo Modigliani “l’ebrea” venduta al doppio della stima -8 Maggio 2013 New York

-6 Febbraio 2013- London Sotheby’s “The Impressionist and Modern Art Day Sale”
“Hermaphrodite de profil”,1913 VENDUTO £193,250
1082729_574130135979811_951009760_n

“FEMME NUE, VUE DE FACE” 1911,1912- matita su carta.VENDUTO £229,250
889L13004_6QWB3_1

“Disegno preparatorio Suonatore di Violoncello 1909. VENDUTO £22,500
1232666_574130215979803_297280902_n

“TÊTE DE FACE”, 1910-1911 VENDUTO £97,250
1081535_574130035979821_1553466844_n

-6 Febbraio 2013- Londra Christie’s “The Impressionist and Modern Art Evening Sale”
“Jeanne Hébuterne (au chapeau)”, 1919.STIMATO £16-22 million\VENDUTO £26,921,250;

-11 Aprile 2013-Parigi “Oeuvres Modernes sur papier”
Portrait de Blaise Cendrars,1916-1918 ca.,STIMATO €200,000 -€300,000\VENDUTO €313,500
amedeo_modigliani_portrait_de_blaise_cendrars_d5665357h
Amedeo Modigliani, Ritratto di Blaise Cendrars

11 Aprile 2013-Parigi “Oevres Modernes sur papier”
Portrait de Gabrielle,1918 STIMATO €100,000 – €150,000\VENDUTO €241,500
amedeo_modigliani_portrait_de_gabrielle_d5665358h

7 Maggio 2013-New York, “Sotheby’s “Impressionist And Modern Art Evening Sale”
L’Amazon, 1909 STIMATO 20,000,000 — 30,000,000 USD\VENDUTO 25,925,000 USD

8 Maggio New York “Sotheby’s “Impressionist And Modern Art Evening Sale”
Disegni preparatori per l’Amazzone,1909 Nr 3.
8 Maggio 2013 New York, Rockefeller Plaza ” The Impressionist And Modern Evening Sale
La Juive 1907,1908 ca.STIMATO $2,000,000 – $3,000,000\ VENDUTO(al doppio della stima) $6,843,750

18 Giugno 2013-Londra Christie’s “The impressionist/Modern Evening sale
Paul Guillaume, STIMATO £5,000,000 – £7,000,000 million\ VENDUTO £6,781,875

Israele Luglio 2013, Matsart – Segnato un nuovo Record,l’opera più costosa più venduta in Israele.
“Ritratto di Annie Bjarne”,1919 VENDUTO 8,7 milioni di dollari.