LIVORNO.Inaugurata la Mostra “da Fattori a Modigliani”.In via dei Lanzi 23 anche un disegno del giovane Modigliani.

Standard

A4%20pubblicita`
Sabato 18 Maggio 2013
E’ stata inaugurata a Donoratico la mostra “da Fattori a Modigliani.Grandi Maestri Grandi Allievi” dalla Collezione Carlo Pepi.
L’evento e’ promosso dalla Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci e l’associazione “Punto Incontro”, presso le filiali di Livorno, Donoratico,Cecina e Venturina.18 MAGGIO-14 Luglio 2013

Abbiamo visitato l’esposizione di Livorno consigliamo ai lettori di non mancare questo appuntamento.

modigliani001
Tra i disegni e i dipinti in mostra,il ” Ritratto di Aristide Sommati” del giovane Amedeo Modigliani insieme a lavori di:
Giovanni Fattori,
Silvestro Lega,
Renato Natali,
Giuseppe Abbati,
Lorenzo Viani,
Giovanni Bartolena,
Benvenuto Benvenuti,
Giorgio Kienerk,
Ruggero Focardi,
Ludovico Tommasi,
Adolfo Tommasi,
Angiolo Tommasi,
Ulvi Liegi,
Ugo Manaresi,
Telemaco Signorini.

Per il programma intero della Mostra e Informazioni in merito vi rimandiamo al sito ufficiale dell’evento:
http://www.dafattoriamodigliani.it

Annunci

AMICO MUSEO 2013.LIVORNO E LA NOTTE DEI MUSEI”Questa notte…Arte sarai la mia luna”!

Standard

Dal 18 Maggio al 2 Giugno 2013 torna “Amico Museo”
I musei della Toscana aprono le loro porte per accogliere grandi e piccini con visite guidate, presentazioni di opere, esposizioni straordinarie, laboratori, animazioni. Un programma con centinaia di attività diverse accomunate da un’identica passione: restituire il patrimonio culturale alla comunità con proposte che appaghino la curiosità di ogni visitatore, perché il museo è un amico che non tradisce mai nel garantire, ogni volta, una scoperta e un’emozione.

Quest’anno particolare attenzione sarà dedicata alla valorizzazione della ricca proposta culturale che i musei toscani dedicano al pubblico diversamente abile: percorsi speciali per ipovedenti e non vedenti, visite guidate nella lingua dei segni (LIS), incontri per malati di Alzehimer e loro care givers e molto altro ancora ….
Ad Inaugurare questo eventi sara’ La Notte dei Musei che si festeggia in tutta Europa.

LIVORNO 18 MAGGIO H 21.00-23.00
Apertura Straordinaria del MUSEO CIVICO GIOVANNI FATTORI con visita guidata.
In questo Museo,oltre a dipinti di Giovanni Fattori e i post- macchiaioli, si trova l’unico dipinto di Amedeo Modigliani presente a Livorno,sua citta’ natale.

970849_104929129714643_1514845997_n

“Stradina Toscana” 1898 olio su cartoncino.
http://pegaso.comune.livorno.it/index/modigliani.php?pagina=img1
Durata: 1 ora
Ingresso: Gratuito
Accesso ai disabili

Fonte: Regione Toscana
http://www.regione.toscana.it/-/amico-museo-2013

Sotheby’s New York.Grande successo per i disegni preparatori de “l’Amazzone” di Amedeo Modigliani venduti oltre ogni stima

Standard

Ieri 8 Maggio 2013 a New York presso la prestigiosa casa d’aste Sotheby’s, sono stati venduti dei disegni preparatori all’opera “Donna con la giacca gialla” di Amedeo Modigliani.3 i disegni venduti e per tutti il prezzo di acquisto ha superato le stime .All’asta, nell’evento ” Impressionist & Modern Art”, presenti anche lavori di Manet,Picasso,Matisse,Cezanne,Mirò,Renoir,Pissarro,Utrillo,Lèger,Seurat,Braque,Gris,Rouault…….
image_1367952815459000
Amedeo Modigliani “studio per l’Amazzone” 1909
stima: 100/150.000 USD VENDUTO a 581.000 USD

941298_490446041024535_1978418663_n
Amedeo Modigliani “studio per l’Amazzone” 1909
stima:70/90.000 USD VENDUTO a 509.000 USD

944101_4780298550143_1696033823_n
Amedeo Modigliani”studio per l’Amazzone” 1909
stima:70/90.000 USD VENDUTO a 221.000 USD.

Ricordiamo che questo lavoro di Amedeo Modigliani fù il primo che gli venne commissionato.
Ecco dal sito di Sotheby’s la lista di tutte le Opere battute all’asta:
http://www.sothebys.com/it/auctions/ecatalogue/2013/impressionist-modern-art-day-sale-n08988/lots.list.3.30.lotnum.asc.html

New York.Battuta all’Asta l’Amazzone di Modigliani per 25.950.000 USD

Standard

thb“Donna con la giacca gialla ” (l’Amazzone) 1909

Il dipinto realizzato nella primavera del 1909 e proveniente dalla collezione A. Lewyt e’ stato venduto per 25.950.000 Dollari.Il ricavato andra’ in beneficenza alla stessa fondazione Lewyt. L’Amazzone mancava dal mercato dell’Arte da ben 50 anni.Domani 8 Maggio sara’ la volta di 3 disegni preparatori della medesima opera.”La donna con la giacca gialla” e’ il primo ritratto commissionato e retribuito al pittore e molto probabilmente il soggetto e’ una nobildonna,la baronessa H,amante di Jean Alexandre fratello di Paul,mecenate dell’artista.Paul e Jean avevano creato una comunità di artisti in rue di Delta al n.7.In un terreno abbandonato c’era una vecchia baracca,le Petit Pavillon di proprieta’ della Città di Parigi.I fratelli Alexandre riuscirono ad ottenerne l’affitto per una cifra simbolica e lo trasformarono in atelier e alloggio per artisti.
Paul Alexandre, fu’il primo a credere nell’Arte del Genio livornese.

Il 7 Maggio 2013 l’Amazzone di Modigliani all’asta a New York presso Sotheby’s

Immagine

IL'amazone di modigliani all'asta a New York da Sotheby's per beneficenza

Il 7 Maggio a New York andrà all’asta presso Sotheby’s il dipinto “l’Amazzone” di Amedeo Modigliani in occasione dell’evento “Impressionist & Modern Art Evening Sale”.L’opera e’ stimata  dai 20.000.000 ai 30.000.000 Dollari.Insieme al dipinto di Modigliani andrà all’asta “les pommes” di Paul Cezanne.
Questo ritratto di Amedeo Modigliani è  del 1909.Un aneddoto racconta che questo dipinto venne commissionato da una nobildonna “Madame la baronne de H” e che non correva buon sangue tra lei e il pittore italiano.Si sa che non fu soddisfatta dell’esito finale dell’opera e che la rifiutò, e che in seguito il quadro venne acquistato da Paul Alexandre, mecenate dell’artista.Originariamente indossava una giacca rossa ma Modigliani ne cambio’ il colore.

 
Video:
http://www.sothebys.com/it/auctions/2013/impressionist-modern-art-evening-sale-n08987/videos.html?bctid=2324891890001&bclid=2322042784001

27 Aprile 2013 Teatro Goldoni Livorno.Serata di Gala del XXX Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno

Standard

Modigliani: “LE CARIATIDI-LA GENESI”

Un viaggio danzato attraverso il mondo e la vita del grande artista
Un grande spettacolo che sancisce la “ quadratura del cerchio “ :  uno spettacolo di danza raffinato e ricco di pathos  dedicato a Amedeo Modigliani , all’arte coreutica nelle sue più alte espressioni artistiche in occasione della Giornata Mondiale della Danza istituita dall’UNESCO ,alla   Serata di Gala del 30° Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno ed un omaggio per ricordare la nascita del grande coreografo Jean-George Noverare (29 aprile 1727).

Sabato 27 aprile 2013 alle ore 21 nello storico Teatro Goldoni di Livorno andrà in scena lo spettacolo “Modigliani: Le cariatidi- La genesi” dove già dal titolo è evidente  l’intenzione della performance di fare percorrere agli spettatori tramite  le musiche e la danza di esperti ballerini un viaggio attraverso il mondo e la vita del grande artista, sospeso tra storia e leggenda, inestricabili paradigmi di un “pittore dell’anima” che ha incarnato il mito romantico dell’artista geniale e trasgressivo.
Un appuntamento che nasce nel segno di Amedeo Modigliani, un livornese inserito nell’affresco storico e sociale di un’epoca di grande spessore culturale e protagonista di valore assoluto dell’arte novecentesca, e si sviluppa attraverso un particolare “focus” del progetto a lui dedicato dalla Fondaz di ione Goldoni indirizzato, in particolare, al periodo 1910 – 1913: fu proprio in quegli anni che Modigliani dette vita ad alcuni dei suoi capolavori, Le Cariatidi, un omaggio alla Donna in cui raffigurava le qualità più belle e intriganti dell’essere umano.
Sotto la guida del coreografo Walter Matteini, che dirigerà la I’mperfect Dancers Company con le interazioni anche dell’Associazione Danza Livorno, sarà così evocato il senso di queste opere di
Modigliani, come se il quadro si staccasse dalla parete o la scultura potesse muoversi nello spazio.  Con le scene e costumi di Ina Broeckx, le musiche di autori classici e moderni
(Haendel, Monteverdi, Bach, Vivaldi, Pergolesi, Yann Thiersen, Satie, ecc.), lo spettacolo “Le Cariatidi”  rinnova  prima di tutto il rapporto di collaborazione tra il Teatro di Tradizione livornese e l’Accademia Navale, il più alto Istituto di formazione e cultura italiano della Marina, un rapporto che ha dato luogo negli anni ad un Protocollo di intese culturali e programmatiche tra le due istituzioni. Da quando esiste la Fondazione Goldoni è, infatti, nello splendido teatro storico che ha luogo il Galà del T.A.N.: dal suggestivo panorama delle vele sul mare della città si passerà così ancora una volta alle emozioni che la magia del palcoscenico è sempre capace di suscitare.